OpenIncet

Benvenuto ad Incet, IMPACT HUB TORINO

Open Incet dà un caloroso benvenuto ai nuovi vicini di casa di Impact Hub Torino.

Impact Hub si insedierà nella manica est del complesso ex-Incet, offrendo eventi e spazi di co-working per le giovani impresi innovative, fornendo consulenza e formazione in tema di innovazione sociale, e andando così ad alimentare le attività presenti ad Incet delle realtà già insediate: Izmade, Accademia Albertina, Rokivo e Stylum.

Buon Lavoro a tutti!

 

TwitterFacebookLinkedInGoogle+

Bike Tour Torino Living Lab #Campidoglio – Giovedì 6 luglio – ore 17.30

Giovedì 6 luglio – partenza da piazza Risorgimento alle 17.30 – un tour in bicicletta per scoprire Borgo Vecchio Campidoglio e le innovazioni di Torino Living Lab, il primo spazio urbano torinese dedicato all’innovazione e alla smart city.

Il tour toccherà nel suo percorso alcune delle sperimentazioni avviate nel quartiere, come Planet Smart Square (piazza Risorgimento) e gli Orti urbani gestiti dai cittadini attraverso un “patto di collaborazione” con la Città, Urban Pure Air Zone (la prima “zona d’aria pura” urbana della città, nel giardini Dispersi sul Fronte Russo), le speciali postazioni di parcheggio bici CycLock (piazza Rivoli), mente il progetto Cyclair sarà presente con alcune biciclette dotate di un dispositivo in grado di monitorare la qualità dell’aria e le polveri sottili del manto stradale. Punto di arrivo il Parco della Tesoriera, dove i trainer Laces offriranno una sessione di allenamento pensata per i partecipanti, grazie all’innovativo zaino multifunzione che trasforma ogni ambiente in un luogo perfetto dove allenarsi.

La visita al Borgo Vecchio – che con le sue case basse e il reticolo di stradine in acciottolato ha mantenuto inalterato l’aspetto di quartiere operaio di fine ‘800 – è organizzata in collaborazione con Laboratorio Campidoglio, un’iniziativa della Città di Torino che con il progetto europeo “Living Streets” punta a incentivare l’uso dello spazio pubblico nel quartiere Campidoglio di Torino.

La partecipazione è gratuita con iscrizione obbligatoria alla pagina eventbrite.

TwitterFacebookLinkedInGoogle+

Torino Living Lab Bike Tour – Giovedì 1 giugno – ore 17.00

Torino-Living-Lab-01-06Giovedì 1 giugno, dalle 17.00 alle 19.30, è previsto un bike tour per sperimentare le soluzioni di Torino Living Lab.
Il ritrovo è previsto alle ore 17.00 in Piazza Risorgimento, dove Open Agorà presenterà agli sperimentatori NiuGo, la sua nuova App dedicata ai comportamenti dei cittadini in relazione alla mobilità sostenibile.

Il tour continuerà a pochi passi dalla Piazza, dove vi sarà un presidio informativo del progetto europeo Life Living Streets, partner la Città di Torino, con l’area di sperimentazione a Borgo Vecchio Campidoglio.

Successivamente, si passerà per c.so Svizzera e Piazza Rivoli, dove ci sarà la possibilità di conoscere le soluzioni innovative Pure Air Zone e Cyclock.

Il tour terminerà al Parco della Tesoriera, all’interno del quale Laces allestirà le proprie attrezzature per offrire una sessione gratuita di training dedicata agli amanti delle due ruote.

 

Per informazioni, contattate l’indirizzo info@openincet.it

TwitterFacebookLinkedInGoogle+

Vincitori Call for Creative Communities

Open Incet ringrazia per la straordinaria partecipazione alla Call for Creative Communities.

Per i vincitori della call, il primo appuntamento è previsto per lunedì 5 giugno dalle ore 9.00 alle ore 13.00 presso Open Incet, via Cigna 96/17.

A fronte di 203 candidati ammissibili, di seguito la lista dei vincitori:

Bardina Valentina, Marinella Clerico, Simone Rolla, Lidia Mislin Streito
Bassino Nicolas
Belasri Fadwa, Julio Montanez, Xhenisa Sina, Federico Scognamiglio
Bongiorno Michela
Bullone Michela
Caramazza Giulia
Cascone Adriana, Nicolò Fasoglio, Francesco Fina, Gianluca Abate
Catucci Gianluca
Ceolin Nadia, Marco Morrone, Eugenio Fossato, Nicola Giulietti
Cimino Dafne
De Marchi Alessio Daniel, Alessandra Turcato
De Silvestri Fabio
Del Gaudio Federico
Dell’Anese Federico, Luca Macario, Giacomo Leonzi
Deputato Angelica
Durbiano Nicola
Favario Leonardo
Formica Melissa, Marco Santi
Francescato Valeria, Walter D’esposito, Alessia Pagotto
Galati Antonello, Michela Zotta, Monica Finessi, Michele Balma
Gatequira Nataly
Gaudio Giorgio, Claudio Scafesi, Niccolò Musso Barcucci
Giorcelli Nicola, Stefano Baffigi, Francesco Polacchi, Mauro Casale
Haghighi Sohelya, Serena Scozzi, Sofia Melis, Rosario Milazzo
Lamberti Andrea, +4* (vedi nota)
Lanni Pasquale, Davide Rizzi
Lauria Francesco
Leoncino Davide, Riccardo Barbotto
Manca Ylenia
Menzio Luca
Meta Renisa
Nomis Paolo, +4* (vedi nota)
Pappalardo Veronica
Patti Caterina
Pazzaglia Natalia
Pesca Enrica
Restagno Mario Junior
Risso Monica
Santercole Mario
Savarese Dario
Scarlata Claudia
Sobrero Lorenza
Stuppia Neomi, Giuseppe Francesco Torrisi, Michele Detto, Irene Pierini, Samuele Morello
Tagliarini Martina
Tallone Alberto, Cipriani Camilla
Tantimonaco Gaetano
Tarasco Luca, Francesco Polacchi
Timossi Isabella
Valle Filippo
Vescovo Giulia, Eleonora Carbonara
Vietti Roberto
Vincenti Valeria, Luisa Ceresa, Giorgia Giglio, Stefano Muò
Zagallo Davide
Zarino Alex

nota: (*)partecipazione massima di 5 componenti, compreso capofila.

 

TwitterFacebookLinkedInGoogle+

Ui development and prototyping for web and mobile – workshop 9 & 10 Giugno @TAG Calabiana

Come si progetta un applicazione? Quali sono le linee guida da seguire? In che modo devono essere prodotte le risorse necessarie allo sviluppo?
Queste e molte altre tematiche saranno affrontate durante questo workshop, volto a formare designer consapevoli ed aggiornati.

Biglietti scontati solo fino al 31 Maggio

Sconto 20% per i freelance e 50% per studenti

Tutte le info su https://syx.it/ui-development-prototyping

TwitterFacebookLinkedInGoogle+

NEWS dalla “Call for Creative Communities”

Open Incet ringrazia tutti coloro che hanno presentato le candidature alla call for Creative Communities, scaduta Venerdi 19 maggio alle ore 12.00

Il numero di proposte pervenute è stato notevolmente oltre le nostre attese.

Al fine di valutare attentamente tutte le candidature, il primo appuntamento, in origine previsto per il giorno 29 maggio 2017, è spostato a lunedì 5 giugno 2017, dalle ore 9.00 alle 13.00.

I vincitori della call saranno annunciati entro venerdì 26 maggio.

Nel ringraziare per la straordinaria partecipazione,

porgiamo cordiali saluti

Lo Staff di Open Incet

TwitterFacebookLinkedInGoogle+

Presentazione libro “La città in Movimento” di Oriol Nel•lo

copertina-la-città-in-movimento

Data: 1 giugno, ore 17.00

Venue: Open Incet – sala conferenze II Piano

Presentazione del libro “La città in movimento” di Oriol Nello

Ne discutono con l’autore:
Francesca Governa, Politecnico di Torino

E i curatori:
Angelino Mazza, Università degli Studi di Napoli Federico II
Raffaele Paciello, Agenzia per la Coesione Territoriale

Città e protagonismo civico, crisi istituzionali e incertezza nel futuro politico.

I movimenti sociali urbani contemporanei possono incidere nella trasformazione delle istituzioni e della politica? Barcellona e Madrid ne sono un esempio.

Oriol Nel•lo (Barcellona, 1957) è professore di Pianificazione Territoriale presso l’Università Autonoma di Barcellona (UAB) dove si occupa di attività di ricerca collegata agli studi urbani e alla pianificazione di area vasta. È stato Segretario per la Pianificazione Territoriale del Governo della Catalunya, Deputato del Parlamento della Catalunya e Direttore dell’Institut d’Estudis Metropolitans de Barcelona (IEMB). Recentemente ha pubblicato: “Cities in the 21st Century” (2016) con R. Mele; “Province e territorio. Riforme amministrative e piani_cazione di area vasta in Italia e Spagna” (2014) con G. Trupiano; “Repensar el Estado. Crisis econòmica, con_ictos territoriales e identidades políticas en España” (2013) con J. Gomez Mendoza e Ruben C. Lois; “Ordenar el Territorio. La experiencia de Barcelona y Cataluña” (2012); “Francesco Indovina: del analisis del territorio al gobierno de la ciudad” (2012).

Posti limitati, per iscriversi, registrarsi al seguente link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-presentazione-libro-la-citta-in-movimento-34789240555


TwitterFacebookLinkedInGoogle+

IZMADE International Summer School in Turin (Italy)

Izmade ritorna con la prima edizione* dell’ International Summer School in Turin (Italy), dal 24 al 29 luglio 2017. Una settimana intensa in cui i partecipanti avranno l’opportunità di elaborare e produrre un set di forniture per un’organizzazione no profit. Il caso studio e il luogo di intervento saranno i “Bagni Pubblici di via Agliè”, ricovero e spazio di bagni pubblici per senzatetto, e il suo spazio esterno. La missione della Summer School sarà  rinnovare lo spazio per renderlo vivibile e usufruibile per attività di assistenza, di mensa e ricreative.
Il corso punta ad attirare studenti, laureati e non, professionisti, e in generale chiunque sia interessato in furniture design, interior design e amanti del making movement. Le attività di tutoraggio saranno fornite dai professionisti di Izmade ed un ospite speciale: Cristiana Felgueiras, artista, maker, content and video creator del canale YouTube GET HANDS DIRTY. In aggiunta, gli studenti avranno la possibilità di sperimentare metodologie e tecniche che consentiranno di lavorare creativamente con materiali di scarto e apprendere pratiche di co-design.
La lingua ufficiale della Summer School è l’inglese.
Ogni studente sarà equipaggiato di tutti gli strumenti e materiali necessari, e sarà seguito dallo staff di Izmade in ogni fase progettuale. Il corso avrà la durata di 75 ore totali, equivalenti a 3 crediti formativi.
Verrà fornito infine un costante supporto per esigenze logistiche, di mobilità, turistiche e consigli per il pernottamento.

* dopo sei edizioni organizzate dall’associazione no profit Izmo

Programma

Day 1 – Monday, July 24th

  • 9:30 – 10:30 – Izmade presentation
  • 10:30 – 11:00 – Case study presentation
  • 11:00 – 13:00 – Place/space visiting
  • 15:00 – 18:00 – Brain storming session

Day 2 – Tuesday, July 25th

  • 9:30 – 11:30 – Final brainstorming
  • 11:30 – 13:00 – GET HANDS DIRTY presentation
  • 15:00 – 16:00 – Students works presentation
  • 16:00 – 18:00 – Feedback from Izmade and Get Hands Dirty

Day 3 – Wednesday, July 26th

  • 9:30 – 13:00 – Final design and material purchasing
  • 9:30 – 13:00 – Safety instruction and using of the power tools
  • 13:00 – 18:00 – Construction of the furnitures / installation

Day 4 – Thursday, July 27th

  • 9:30 – 13:00 – Construction of the furnitures / installation
  • 13:00 – 18:00 – Construction of the furnitures / installation

Day 5 – Friday, July 28th

  • 9:30 – 13:00 – Construction of the furnitures / installation
  • 13:00 – 18:00 – Construction of the furnitures / installation
  • 20:30 – unknow – Summer school dinner

Day 6 – Saturday, July 29th

  • 9:30 – 13:00 – Construction of the furnitures / installation
  • 13:00 – 18:00 – Construction of the furnitures / installation
  • 18:00 – 18:30 – Conclusion and feedback
  • 18:30 – 21:00 – Opening party
TwitterFacebookLinkedInGoogle+

Salone Off 2017 a Open Incet

È stata presentata mercoledì 10 maggio ad Open Incet di via Cigna 96/17 a Torino la 14a edizione del Salone Off, che espande il programma del 30° Salone internazionale del libro in tutta la città di Torino e in 10 località dell’area metropolitana.

Sono intervenuti il Presidente della Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura, Massimo Bray, il Vice-Presidente Delegato Mario Montalcini, l’Assessora alla Cultura della Città di Torino Francesca Leon, il Direttore editoriale del Salone Nicola Lagioia, e il Vice-Direttore editoriale e curatore del programma del Salone Off, Marco Pautasso, che ha illustrato il ricco cartellone della manifestazione. Ha introdotto la Presidente della Circoscrizione 6 della Città di Torino, Carlotta Salerno.

Il Salone Off 2017, come l’ha definito l’Assessora Leon, è un vero «Salone parallelo», con oltre 500 eventi in tutte le otto Circoscrizioni di Torino e 10 Comuni della Città Metropolitana: incontri con l’autore, reading, concerti, dj set, spettacoli teatrali, presentazioni e dibattiti. Quasi tutto a ingresso gratuito. Da quest’anno il Salone al Lingotto chiude i battenti alle ore 20.00. E la festa si sposta immediatamente in tutta la città. In centro, in periferia, in luoghi aulici e luoghi insoliti, con un programma serale in compagnia di grandi artisti. Spazio anche alla solidarietà, con le letture e gli incontri organizzati in sei ospedali torinesi e il progetto Voltapagina in quattro Istituti carcerari del Piemonte.

Open Incet avrà il piacere di ospitare moltissimi eventi musicali a partire da mercoledì 17 alle ore 00.00, quando i 2manydjs apriranno le danze del Salone OFF. Fino a domenica 21 maggio si alterneranno numerosi concerti di artisti internazionali e nazionali, tra cui GoGo Penguin, Bombino, De prodocers, Gnu Quartet, nonchè un omaggio firmato dalla direzione artistica di Max Casacci, dedicato ai 50 anni del celebre album “Velvet Underground & Nico“.

Da non perdere anche la “Tangata all’alba per 5 lustri di Piazzolla“, che alle 06.30 di domenica 21 maggio, suggestionerà i presenti con due ore e mezza di maratona tanguera TO-BAIRES con Milonga di tango nuevo, TDJ set, ballo, performances, reading su Piazzolla, Borges e Ferrer, videoproiezioni, fotografie, special guests e la conduzione artistica al gusto di caffè da Monica Mantelli

 

Il programma completo degli appuntamenti che si terranno presso Open Incet è consultabile a questo link

Il programma completo della 30esima edizione del Salone Internazionale del Libro, nonchè il programma completo del Salone Off, è consultabile al sito: http://www.salonelibro.it/it/

TwitterFacebookLinkedInGoogle+

Corso gratuito Industria 4.0 – Torino – Young Talent in Action 2017

E’ iniziato presso Open Incet il corso gratuito Industria 4.0, progetto di orientamento e formazione di ManpowerGroup, organizzato in collaborazione con Tree per favorire l’inserimento nel mondo del lavoro di giovani laureandi/neolaureati, NEET e talenti.

L’obiettivo del corso è quello di permettere al discente di approfondire le tematiche proprie dell’Industria 4.0 e le opportunità di trasformazione digitale nei contesti produttivi. Al termine del corso il discente sarà in possesso di strumenti e conoscenze necessari per contribuire alla definizione di obiettivi e progettualità di innovazione digitale all’interno dell’azienda come anche dell’intera catena del valore. Questo corso intende inoltre rispondere alle esigenze formative di coloro che intendono iniziare o ampliare il loro business per offrire servizi di realizzazione di soluzioni in ambito industria 4.0.

Il programma del corso è strutturato nei seguenti moduli formativi:

  • Industria 4.0 e Lean Manufacturing
  • Robot collaborativi interconnessi sulle linee di produzione
  • Internet of Things e comunicazione bidirezionale processo-prodotto
  • Raccogliere ed analizzare big data per ottimizzare prodotti e processi produttivi
  • La manifattura additiva
  • La realtà aumentata
  • Integrazione orizzontale/verticale delle informazioni
  • L’industrializzazione virtuale
  • Passare al virtuale per ridurre i costi del datacenter
  • Cyber security industriale
  • Open Innovation per l’Industria 4.0
  • Il valore dei dati per l’azienda e per i processi di innovazione industriale
  • Progettazione facilitata in area Industria 4.0
TwitterFacebookLinkedInGoogle+