Concorso FABER 2018: creatività, impresa e innovazione

Al via la quinta edizione del progetto che fa incontrare i creativi digitali, imprese e startup.

La quinta edizione di Faber, organizzata da SocialTech, in collaborazione con Impact Hub Torino, con il sostegno di CCIAA Torino e della Compagnia di San Paolo e il patrocinio del Comune di Torino, è partita il 28 marzo 2018.

Forte del successo ottenuto in questi 10 anni, che ne fanno uno degli appunti storici dedicati all’innovazione, Faber mantiene la sua formula vincente, ovvero valorizzare le competenze di giovani e giovanissimi, e fare incontrare chi è in grado di elaborare linguaggi e contenuti innovativi, nei campi della creatività digitale, con le imprese, le organizzazioni, gli spazi di incubazione e accelerazione potenzialmente interessati alle loro competenze.

Come sempre Faber si sviluppa attraverso un concorso nazionale. I giovani creativi – tra i 18 e i 35 anni – potranno concorrere con un’opera realizzata negli ultimi 18 mesi, entro il 25 giugno 2018. I vincitori, così come per le passate edizioni, si aggiudicheranno la partecipazione al Fabermeeting, il salone gratuito ad inviti che si svolgerà il 26 e il 27 ottobre 2018 presso Impact Hub- Torino in Via F. Cigna, 96/17D, 10155 a Torino.

Due giorni di incontri, presentazioni e workshop per favorire la conoscenza e il confronto tra i vincitori del concorso, aziende tradizionali e della creative economy e soggetti del terzosettore.

Sono inoltre previsti 12 premi speciali, messi in palio dai partner sotto forma di stage retribuiti, occasioni di alta formazione, servizi professionali gratuiti e sostegno imprenditoriale.

Quest’anno Faber conta oltre 40 partner – tra imprese, enti di alta formazione e ricerca, soggetti del terzo settore – che hanno capito e apprezzato lo sforzo compiuto e hanno entusiasticamente aderito a questa nuova edizione. I giovani premiati in precedenza possono testimoniare con la loro esperienza come da questa occasione siano nate numerose opportunità di crescita e collaborazione.

Per questo motivo il concorso Faber 2018 è ancora più ricco di contenuti e le sezioni in cui le varie opere possono concorrere sono

Live action e animazione

  • fiction e documentari;
  • videoclip e filmati promozionali;
  • animazioni in 3D o tradizionali;
  • promo, demo, sigle prevalentemente in animazione;

Visual e graphic design

  • infografiche;
  • data visualization;
  • identità visive;
  • immagini coordinate;
  • branding;
  • packaging.

Gaming, Realtà Aumentata e Realtà Virtuale

  • videogame ;
  • applicazioni di realtà aumentata o virtuale

4 Siti e piattaforme Web, app e IoT

  • siti, blog;
  • piattaforme web;
  • progetti di comunicazione e business solution, piattaforme di economia circolare e collaborativa in generale;
  • modelli di e-commerce;
  • app per la telefonia e i tablet;
  • servizi IoT

Per il bando completo clicca qui 

TwitterFacebookLinkedInGoogle+