INTERNET OF THINGS e SMART CITIES: Pratiche urbane a confronto

Nell’ambito delle attività di animazione di Torino Living Lab Campidoglio Open Incet ospita il workshop INTERNET OF THINGS e SMART CITIES Pratiche urbane a confronto.

L´Internet of Things, (IoT) sta cambiando il governo di numerosi processi urbani. Nelle sue applicazioni pratiche si tratta di un processo che avanza per sperimentazioni. Diventa molto importante quindi, per le amministrazioni pubbliche, confrontarsi sulle pratiche e sulle esperienze concretamente calate in un contesto di uso, affiancare al tema tecnologico soluzioni attente alla governance e alla sostenibilità economica.

La Città di Torino ha recentemente lanciato l’iniziativa IoTorino, che mira a promuovere l’infrastrutturazione tecnologica della Città per consentire la raccolta di dati dall’ambiente fisico (Internet of Things) ed il suo uso (internet of Data) per una migliore e più efficiente gestione di politiche, servizi e asset della Città in ambiti chiave della smart city.

Il workshop chiama a incontrarsi a Torino le Città del PON Metro 2014-2020 per condividere le esperienze ed immaginare insieme il proprio futuro. Partendo dal racconto delle esperienze in corso si andranno ad approfondire, nei tavoli di lavoro dedicati, temi trasversali che interessano le diverse applicazioni dell’IOT in ambito urbano, a partire dal bisogni di dati per una migliore gestione di propri asset e servizi, alle scelte tecnologiche, sino agli impatti sull’organizzazione del lavoro, la governance territoriale dei dati, compreso il tema della sicurezza delle reti, e forme di partecipazione civica.

TwitterFacebookLinkedInGoogle+